Simona è tornata a Sestri Levante, ospite dell’estate sestrese e della Barcarolata, qualche anno dopo la sua partecipazione al concorso “Fotomodella dell’anno” che tanto successo ottenne negli anni scorsi al Grand Hotel e alla Piscina dei Castelli.
La partecipazione alla “Fotomodella dell’anno” ha portato tanta fortuna alla showgirl, che non dimentica di aver cominciato qui una brillante carriera, grazie anche al Polpo Mario che ha patrocinato a livello nazionale la manifestazione di Massimo Landi.




Quante fanciulle possono dire di essere state scoperte da Rudy Ciuffardi e Tino Barbera che qui vediamo sul molo di Sestri Levante assieme al sindaco di allora Sergio Piccinini. Sicuramente tante.
Perchè tanti sono stati i concorsi di bellezza da loro organizzati, anche con la benedizione del sindaco, che credeva (giustamente) più nel turismo che nei tubi e che dopo un’intervista bomba rilasciata a “Il Lavoro”, venne definito dall’opposizione “il fotomodello dell’anno”.
Tra Barbera, l’organizzatore del concorso “Lady Italia”, troviamo una giovanissima Simona Tagli, con un grazioso barboncino. La Tagli, che doveva poi diventare famosa grazie alla tv, e in particolare a “Viva Colombo”, cominciò a conoscere la celebrità proprio nella Baia delle Favole.
Era il 1985…